Materie prime delle Opzioni binarie: Negoziare il grano con le opzioni digitali (prima parte)

Insieme a petrolio, gas, rame e cotone, il grano è un’attività sottostante particolarmente interessante nel contesto delle opzioni binarie. Questo articolo è il primo di una serie dedicata alla presentazione del grano e di come questo prodotto sia attivo negli scambi.

Come scambiare il grano? Come per le altre materie prime agricole il grano viene scambiato nei mercati come il Chicago Board of Trade o CBOT. Quando ipotizzate sul grano, la sua unità di misura non è affatto il chilo o il grammo, bensì il moggio. E’ un valore di scambio specifico per il mercato del grano che equivale a 27,21 kg di grano. In questo modo la quotazione non viene comunicata in dollari ma in centesimi americani. Di conseguenza una quotazione di 600 corrisponde ad una quotazione di 6 dollari per moggio.

Così sul mercato dei futures i lotti scambiati sono di 5000 moggi. Tuttavia esiste un altro modo di ipotizzare il grano tramite volumi molto piccoli. Questa soluzione è l’utilizzo di certificati indicizzati come sottostante.

Prossimamente troverete la seconda parte dedicata ai vantaggi di negoziare una materia agricola come il grano insieme ai nostri consigli. Scoprite adesso il trading nelle opzioni binarie ed ipotizzate sul grano effettuando un deposito attraverso il nostro comparatore dei 10 migliori brokers!

 

Admin

Lascia un commento


*