Negoziare l’azione Twitter con le opzioni binarie

Twitter è un servizio di microbloging implementato dalla società Twitter Inc, che permette ai suoi utenti di inviare gratuitamente dei messaggi chiamati «tweet». Questi «tweet» sono come degli SMS o dei messaggi istantanei, ed hanno un limite di 140 caratteri.

Creazione della società Twitter: l’impresa fu creata il 21 marzo del 2006 da Jack Dorsey nel luglio dello stesso anno. Twitter ha conquistato rapidamente l’entusiasmo degli internauti, fino ad arrivare a 500 milioni di utenti nel febbraio del 2012. La sede sociale della società è situata a San Francisco e dispone di uffici ausiliari a New York che ospitano i server della Twitter Inc.

La start up Odeo detenuta da Noah Glass e Evan Williams è all’origine della creazione di Twitter. Noah Glass aveva messo in commercio un’applicazione che permetteva di pubblicare i file audio su blog con uno smartphone, mentre Evan Williams è il cofondatore della societa Pyra Labs, all’origine della piattaforma per blog Blogger rilevata da Google nel 2003.

Finanziamento di Twitter: L’impresa Twitter effettuò una prima richiesta pubblica di investimenti nel 2007 ottenendo fondi di investimento Union Square Venture, Charles Rivers Venture e diversi Business angell e Marc Andreessen (fondatore di Nescape), così come Ron Convay (primi banchieri dell’azienda Google) e molti altri. Queste due prime richieste di fondi hanno permesso a Twitter di crescere tra i 5,4 e i 15 milioni di dollari. Un’altra richiesta pubblica ha permesso di raggiungere i 35 milioni di dollari.

Valutazione finanziaria di Twitter: Alla fine dell’anno 2008, Twitter valeva tra i 5 e i 10 miliardi di dollari, basati sulle potenzialità del servizio. Nel settembre del 2009, una nuova richiesta di finanziamenti portò il valore di Twitter all’altezza di 1 miliardo di dollari. Successivamente nel 2010 altri investimenti alzeranno il valore di Twitter a 3,7 miliardi di dollari e nel 2011 a 7 miliardi di dollari.

Entrata in borsa: Nel 2013, Twitter ha pubblicato il suo progetto di entrata in borsa (IPO), così per il social network, sulla base di 555 milioni di titoli in circolazione dopo la sua entrata in borsa, ha un prezzo di entrata del titolo fissato a 26 dollari con una valutazione a 14,4 miliardi di dollari (10,8 miliardi di euro).

 

Admin

Lascia un commento


*